Micaela Tommasi

Chi è un dog content creator e cosa fa | Blog |mydoggymedia.com

Cos’è un Dog Content Creator e cosa fa

Com'è nata la definizione di Dog Content Creator

Ho generato il titolo “Dog Content Creator” per definire ciò che faccio nella realtà: creare contenuti nel settore Pet. Ci sono arrivata unendo i famosi puntini, hai presente quando dici: “sono proprio io!”. Ti spiegano l’importanza di saperti definire nel brevissimo lasso di tempo di una salita in ascensore, il famoso “elevator pitch” che è una cosa molto più difficile di quello che si possa pensare e poi finalmente la luce e un nome per dire quello che fai nella vita! Quindi ora faccio un passo indietro e ti dico invece cos’è un Content Creator e cosa fa.

Chi è il Content Creator

No, non è una persona creativa che produce contenuti soltanto belli. È molto di più perché nei suoi contenuti ci sono valori, obiettivi, storie, strategia, creatività e studio del target.  Il Content Creator è una persona estremamente dinamica, curiosa e produttiva e, passami il termine, vive perennemente con le antenne dritte sulla testa, sempre pronto a cogliere nuovi stimoli da cui poi nascono le idee. È un grande osservatore e ama sperimentare. In pratica raccoglie e incanala le idee per farle confluire nel suo contenuto che, di fatto, è un vero e proprio progetto ogni volta!

Micaela Dog Content Creator | Blog | mydoggymedia.com

Quali skills deve avere

Se stai pensando di somigliare alla persona che ti ho descritto poco fa, allora eccoti quello che dovresti saper fare per essere un content creator. Sono diverse le competenze richieste e non sempre servono tutte, ma puoi essere specializzato anche solo su una in particolare. Sto parlando di:

  • saper scrivere per il web, quindi conoscere almeno le basi di un buon copywriting, della scrittura in ottica SEO, utilizzare un linguaggio chiaro e attraente e saper coinvolgere attraverso lo storytelling;
  • produrre foto e video, quindi conoscere le tecniche di produzione, le applicazioni utili per l’editing e montaggio;
  • confezionare un contenuto in grafica, quindi buon gusto estetico e utile alla fruizione del contenuto;
  • conoscere molto bene le piattaforme con i relativi strumenti come YouTube, TikTok e Reel per citarne alcuni.  

In pratica si tratta di un incontro tra competenze tecniche, per le quali è necessario lo studio e la sperimentazione, e di doti creative che vanno a fare da “booster” agli strumenti e in fase di progettazione del contenuto.

Qual è la sua mission

Principalmente la mission di un Content Creator è quella di raggiungere l’obiettivo fissato per il contenuto, che sia di attirare interesse o curiosità, costruire l’immagine coerente ad un brand, fidelizzare il pubblico di riferimento addirittura fare in modo che questo stesso pubblico compia l’azione richiesta. Ovviamente non è detto che debba fare tutto da solo, ma può lavorare di concerto insieme all’Art Director, il Copywriter, il Web designer ad esempio. Le attività di cui si occupa quindi variano dalla costruzione di un piano di comunicazione, alla definizione del brand nella sua identità visiva e tono di voce, allo studio del target a cui è destinato il contenuto, per poi passare alla progettazione e produzione vera e propria del contenuto.

Quindi ecco cosa fa un Dog Content Creator

Tutto quello che hai letto finora ma applicato nel settore dedicato ai nostri amici a quattro zampe! Il mio settore di appartenenza e relativo posizionamento è il mercato Pet e il mio lavoro come Dog Content Creator consiste: 

  • nel produrre contenuti di valore che siano di aiuto a dog lovers, professionisti e aziende del settore pet per migliorare i loro contenuti e la loro comunicazione sui social. Si tratta di: informazioni, consigli e tutorial su come produrre un contenuto dal punto di vista strategico, tecnico/pratico e organizzativo. 
  • nel confezionare contenuti su richieste specifiche: dalle guide al contenuto in sé, post/video/carosello, allo studio di un piano editoriale continuativo per il tempo concordato.
  • nell’affiancare in qualità di coach chi ha bisogno di strutturare un piano di comunicazione sviluppando un metodo di lavoro su misura in base alle esigenze ed obiettivi.

Ti aspetto sulla mia pagina Instagram!

Se sei un Dog Lover, un professionista o hai un’attività nel settore Pet, ti aspetto sulla mia pagina @mydoggymedia dove condivido molti contenuti di utilità dedicati alla creazione di dog contents! E se dopo aver letto questo articolo ti sei detto “ecco, l’ho trovata!”, questo è quello che dovresti fare!